Il compleanno inglese

L’altr’anno scrissi a forza una poesiola
A celebrar l’albionici momenti
Di quei che fin dai tempi della scuola
In riga ci mettèa dando l’attenti

E come il calciator che usa la suola
Per fare il dribbling negli allenamenti
Abile sono a usare la parola
Per celebrare questi avvenimenti.

Presente con il corpo o colla mente
A volte ti diletti a sparger fiele
Per pungolar chi pare un  poco assente

Subito dopo usi parole al miele
E ognun di noi te n’è riconoscente
Tanto da urlar : “Auguri, Gabriele!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...