Never done TAG

L’amico Andrea, da quel di Padova, mi ha “taggato”, un gioco tra blogger che consiste in questo caso nell’elencare 10 cose che NON abbiamo mai fatto in vita nostra: mai fatto, mai visto, mai stato, mai andato, mai incontrato, mai mangiato o cucinato, mai detto o mai scritto. Compito difficile, per uno che è rimasto scapolo fino ai 40 anni… ci provo!

MAI UNO: mai visto una puntata di un reality show, anche se grazie alla Gialappa’s band so benissimo di cosa si tratti. Anzi, se devo essere sincero, è un mio punto di orgoglio, non averne mai seguito uno;

MAI DUE: mai stato nelle Americhe e in Australia. Cosa alla quale rimedierò entro un decennio, il che comporterà eliminare questo punto dall’elenco;

MAI TRE: mai mangiato giapponese, anche se va così tanto di moda. Neanche ad Expo, dove ho praticamente assaggiato piatti provenienti da tutto il mondo;

MAI QUATTRO: mai visto Michael Jackson dal vivo. Poiché faceva parte del terzetto di artisti americani che avrei voluto, almeno una volta, vedere (con Madonna e Bruce Springsteen), in questo caso, non per colpa mia, non lo vedrò mai;

MAI CINQUE: mai sceso a compromessi sul lavoro. Esiste solo un modo di lavorare, per me, e cioè bene e in maniera “etica”. Forse per quello non sono (vedi punto sei)

MAI SEI: mai “sceso” in politica. E non aggiungo altro;

MAI SETTE: mai rubato. Neanche il giornaletto quando alle medie si facevano le bravate per dimostrare di avere coraggio. Anzi, una volta ho pagato il giornaletto e sono uscito scappando dal giornalaio, raccontando di averlo fatto, solo per avere i “galloni”;

MAI OTTO: mai picchiato una donna o un bambino o comunque mai nessuno se non per legittima difesa (la vita al Sud negli anni 80 non era facile, a volte bisognava far vedere di non avere paura);

MAI NOVE: mai tradito la parola data. Anche se qualche volta ha comportato più uno svantaggio che un vantaggio. Per me la parola è sacra;

MAI DIECI: mai finito di leggere più di una decina di libri classici, come “I Malavoglia”, “I promessi sposi” e simili. Non ce la faccio, è più forte di me.

Arrivato abbastanza agevolmente a dieci, anzi, diciamocelo, dopo aver lasciato fuori un po’ di cose mai fatte, ecco le mie, di nomine:

Primo non sprecare

Una vista di San Fermo

Il Pikaciccio

Blog di Demonio

Ciliegina

Wwayne

Please Another Make up

Lo Shame

Non solo moda

Ne approfitto e faccio a tutti gli auguri di un sereno Natale.

18 Replies to “Never done TAG”

  1. Ciao Francesco e grazie per aver dato seguito al TAG, Vediamo un po’…
    Condivido con te: 1-4-5-9-10
    2: New York quest’anno, bella esperienza
    3: assaggiato questa estate, non mi piace
    6: avevo iniziato con La Rete di Leoluca Orlando, poi ho mollato
    7: qualcosina all’edicola…
    8: scapaccioni al figlio anni fa…
    Buone Feste a te e famiglia, ciao

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...