Consuntivazione

Quest’anno ci sono stati un po’ di fatti interessanti.

In primis, l’inizio del mio nuovo impegno di lavoro, nel settore della Security, senza soluzione di continuità con il precedente ad Expo. Potrei dire sicurezza, ma in italiano esiste solo una parola per indicare la sicurezza intesa come forma di salvaguardia del bene aziendale dalle potenziali minacce endogene (Safety , endogeno dal greco ἐνδογενής, éndo–genēs, “nato all’interno”) oppure esogene (Security, esogeno dal greco ἔσωγενής, eso–genēs, “nato all’esterno”). Ecco, io mi occupo della seconda, anche se in stretta collaborazione con i colleghi che si occupano della prima.

Nell’area da me gestita c’è una porzione dedicata agli eventi, e quest’anno ce ne sono stati di interessanti. Rally, corse ad ostacoli, eventi sportivi, palloni aerostatici, salti dal trampolino con sci e snowboard, concerti ( Carmen Consoli, Max Gazzè, i Kolors più tanti altri), spettacoli comici (Conti, Pieraccioni, Panariello e i comici di Zelig), Dj Set (il DeeJay Time su tutti) e le Olimpiadi degli Oratori. Insomma, per quanto riguarda il lavoro non ci siamo annoiati.

Quest’anno cadeva il trentennale dal mio ingresso in Accademia Militare a Modena, festeggiato con centinaia di ex compagni di corso sopraggiunti da tutta Italia, oltre l’annuale appuntamento a Napoli per il giuramento della Scuola Militare Nunziatella, quest’anno particolarmente importante, perché ricorreva il 230° anniversario della fondazione della Scuola stessa. Scuola che ha un’associazione ex-allievi, per la quale sono stato eletto consigliere regionale.

A giugno poi, sono riuscito a riunire la famiglia, dopo due anni da pendolare (Milano-Taranto, non proprio una passeggiata). Cosa che fa diventare il 2017 un anno sicuramente positivo. Anche con tutte le difficoltà di un trasloco di oltre mille chilometri e soprattutto con l’aspetto che i nonni dei miei figli restano lontani, quindi la pendolarità, anche se più di rado, va mantenuta.

Chiudiamo quindi il 2017 augurandoci che il 2018 sia altrettanto positivo, in termini di impegni (e su questo non ho dubbi) e di soddisfazioni personali (incrociamo le dita).

Infine, un cenno a questo blog. Iniziato alla fine del 2014 un po’ per gioco, ha raggiunto risultati inaspettati, almeno per me. Oltre 2.100 followers (social compresi), quasi 11.000 visitatori, ma soprattutto più di 1.000 like, che dà il senso a quello che scrivo. E un sacco di amicizie nate, pur se virtuali, con le quali scambiare commenti, opinioni, o semplicemente ricordi e battute.

Che altro dire? Tanti auguri!

8 Replies to “Consuntivazione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...