Cheap Thrills – Big Brother and the Holding Company

Rilasciato circa dopo un anno dalla pubblicazione del primo album, Big Brother And The Holding Company, Cheap Thrills  fu uno dei più attesi album del 1968 e fu anche uno dei maggiori successi commerciali di quell’anno.

Janis Joplin, che in questo album è la cantante protagonista assoluta, con la sua band Big Brother & the Holding Company avevano fino ad allora ottenuto un ampio consenso dalla critica, specie da quando avevano suonato al Monterey Pop Festival nel giugno 1967, ma l’unica cosa che avevano pubblicato era stato il primo disco omonimo in verità qualitativamente piuttosto scadente.

Il seguito, Cheap Thrills, fu invece un grande successo, raggiungendo il primo posto nelle classifiche per otto settimane nel 1968.

Per dare al disco un suono caratteristico la band e il produttore John Simon hanno deciso di incorporare nelle registrazioni il rumore della folla in modo da dare l’impressione che si trattasse di un album registrato dal vivo, cosa che effettivamente è stata creduta da una vasta parte del pubblico.

Chap Thrills, oltre a mostrare chiaramente le innegabili doti canore di Janis Joplin, è anche unanimemente considerato una delle opere principali del suono psichedelico di San Francisco, insieme alle opere dei Grateful Dead e dei Jefferson Airplane. Inoltre il disco può essere considerato a tutti gli effetti anche un disco di blues, probabilmente il più blues, anche e soprattutto a livello di formalità musicale, mai inciso dalla stessa Janis Joplin.

In quest’album la sua voce emerge in tutta la sua carica di rabbia e disperazione ma anche sensibilità e vulnerabilità. Turtle blues presenta una classica forma musicale nello stile, per quanto aggiornato e riveduto, di Bessie Smith, probabilmente il più grande idolo della Joplin.

Con la versione struggente di “Piece Of My Heart” e una cover di “Summertime” di Gershwin,  talmente bella da essere considerata la cover “definitiva” di questo pezzo, l’album arrivò immediatamente al 1° posto della Billboard e , successivamente, al 338 posto della classifica di Rolling Stone dei migliori 500 album di sempre. Il singolo estratto Piece of my heart rimase al primo posto in classifica per ben otto settimane.

Cheap thrills è celebre anche per la copertina che fu realizzata da Robert Crumb, apprezzatissimo illustratore della scene underground e creatore di Fritz il gatto. Crumb fu incaricato di realizzare la cover dopo che l’etichetta Columbia records aveva respinto l’idea originale della band che consisteva in una foto dei membri della stessa band ritratti completamente nudi insieme su di un letto. Il lavoro di Crumb fu fortemente voluto da Janis Joplin che ammirava particolarmente il lavoro del disegnatore Americano.

Anche il titolo dell’album è frutto di una mediazione. Infatti il titolo originale doveva essere Sex, Dope and Cheap Thrills ma, dopo l’ennesimo veto dell’etichetta Columbia, il titolo fu abbreviato in Cheap Thrills.

La prima versione di questo disco fu pubblicata sia in formato stereo (KCS 9700) che in formato mono (KCL 2900) e, chiaramente, adesso le copie monofoniche sono l’oggetto del desideri per ogni collezionista di vinile che si rispetti.

Ne esistono, comunque, numerose ristampe, non ultima una recente  del 2012 da 180gr, realizzata per il Record store day del 2012 appunto che riproduce la prima stampa mono del disco.

Brani contenuti nel disco

Etichetta Columbia records, Cat. KCS 9700

Lato A
Combination of the Two 5:47
I Need a Man to Love 4:54<
Summertime 4:01
Piece of My Heart 4:15

Lato B
Turtle Blues 4:22
Oh, Sweet Mary 4:16
Ball and Chain 9:02

4 Replies to “Cheap Thrills – Big Brother and the Holding Company”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...