La Coppa che mancava

Ventotto anni fa, la Juventus saliva per la prima volta nella sua storia sul tetto del calcio mondiale: dopo una soffertissima finale disputata contro l’Argentinos Juniors e conclusasi 2-2 nei novanta minuti, ci vollero i calci di rigore per poter consegnare la coppa nelle mani dei bianconeri.

La Juventus arrivava a quella finale dopo aver vinto la Coppa Campioni nella maledetta serata della tragedia dell’Heysel ed era indubbiamente favorita rispetto agli argentini, i quali invece vendettero cara la pelle per tutto il match portandosi addirittura due volte in vantaggio: all’iniziale gol di Ereros, rispose Platini su rigore (fallo su Laudrup), poi Argentinos di nuovo avanti con Castro e Juve che acciuffò il pareggio con uno splendido triangolo Laudrup-Platini-Laudrup che il danese concluse insaccando alle spalle del portiere argentino Vidallé.

Se c’è un episodio che contrassegna quella partita è lo splendido gol che Le Roi Michel si vide inspiegabilmente annullare dall’arbitro tedesco Roth: angolo dalla destra, spizzata in mezzo all’area, palla al limite che arriva a Platini che in mezzo metro evita l’intervento avversario con un mezzo sombrero, si porta la palla sul sinistro e segna con un magnifico tiro al volo. Ma Roth annulla per fuorigioco: Platini rimane incredulo e si sdraia sul campo, come se fosse appoggiato su un divano, rimanendo immobile per qualche secondo.

La partita poi si trascinerà fino alla fine dei supplementari. Ai rigori, Tacconi è super e neutralizza i rigori di Batista e Pavoni, Laudrup calcia malissimo rimettendo in gioco gli argentini, ma proprio Platini realizza il penalty decisivo.

La Juventus è Campione del Mondo per la prima volta nella sua storia e diventa la prima società al mondo a vincere almeno una volta le competizioni alle quali ha partecipato.

8 pensieri riguardo “La Coppa che mancava

  1. La ricordo quella partita e ricordo anche quel gol assurdamente annullato…per me resta tra i gol più belli mai fatti insieme a quello di VanBasten con l’Olanda da posizione impossibile, a quelli alla DelPiero di Del Piero, quello di Maradona ai mondiali che dribblò pure la gente in tribuna e la recente rovesciata di Ronaldo in Champions proprio contro la Juve! Certe gesta vanno Asl di la del tifo e sono spettacolo puro!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...