La fantascienza del decennio

Sono sempre stato appassionato di fantascienza, fondamentalmente per tre motivi. Il primo è che amo la scienza e mi piacciono le speculazioni e le previsioni che sulla scienza si possono fare e che la scienza può fare. Il secondo è che ho letto tutta la bibliografia di Isaac Asimov, che oltre ad essere uno scienziato … Continua a leggere La fantascienza del decennio

Il pedone, di Ray Bradbury

Entrare in quel silenzio che era la città alle otto d'una brumosa serata di novembre, mettere i piedi sulla superficie deformata di quel marciapiede di cemento, passare sopra le giunture invase dall'erba e camminare con le mani in tasca in mezzo a quell'assenza di suoni... era questo che, soprattutto, il signor Leonard Mead amava fare. … Continua a leggere Il pedone, di Ray Bradbury

La mappa che ha cambiato il mondo

Undici Giugno 1813. William Smith viene giudicato colpevole dal tribunale di Londra e portato in prigione, precisamente alla King’s Bench. Il giudice stabilisce che i suoi beni vengano messi all’asta e con il ricavato si paghino i debiti contratti da Smith. Ma chi era William Smith, e perché si trovava nei guai? Smith era nato … Continua a leggere La mappa che ha cambiato il mondo