La fantascienza del decennio

Sono sempre stato appassionato di fantascienza, fondamentalmente per tre motivi. Il primo è che amo la scienza e mi piacciono le speculazioni e le previsioni che sulla scienza si possono fare e che la scienza può fare. Il secondo è che ho letto tutta la bibliografia di Isaac Asimov, che oltre ad essere uno scienziato … Continua a leggere La fantascienza del decennio

Il pedone, di Ray Bradbury

Entrare in quel silenzio che era la città alle otto d'una brumosa serata di novembre, mettere i piedi sulla superficie deformata di quel marciapiede di cemento, passare sopra le giunture invase dall'erba e camminare con le mani in tasca in mezzo a quell'assenza di suoni... era questo che, soprattutto, il signor Leonard Mead amava fare. … Continua a leggere Il pedone, di Ray Bradbury

“Aldilà, Inc.” di Lester Del Rey

Phineas Theophilus Potts, il quale sarebbe stato l'ultimo ad ammetterlo ma il primo a credere di essere un santo, fece cigolare il letto girandosi e sporse irosamente un braccio scheletrico. Il rauco gracchiare della sveglia, quel mattino, era stato uno schizzo d'acido insolitamente doloroso per la sua anima. Poi la sua mente si destò del … Continua a leggere “Aldilà, Inc.” di Lester Del Rey