“Aldilà, Inc.” di Lester Del Rey

Phineas Theophilus Potts, il quale sarebbe stato l'ultimo ad ammetterlo ma il primo a credere di essere un santo, fece cigolare il letto girandosi e sporse irosamente un braccio scheletrico. Il rauco gracchiare della sveglia, quel mattino, era stato uno schizzo d'acido insolitamente doloroso per la sua anima. Poi la sua mente si destò del … Continua a leggere “Aldilà, Inc.” di Lester Del Rey

Le facce dietro il vetro, di Bruce McAllister

Avrei voluto chiamarla Dolcezza, perché è dolce e morbida quando la stringo a me, ma la Voce mi disse di chiamarla Diana. Quando la chiamo Diana, ho una sensazione piacevole, e lei mi sembra ancora più vicina. A lei piace il nome Diana. Sì, la Voce sa sempre cosa bisogna fare. Devo unirmi a lei … Continua a leggere Le facce dietro il vetro, di Bruce McAllister

Impostore, di Philip K. Dick

“Uno di questi giorni mi prenderò una vacanza” disse Spence Olham a colazione. Guardò sua moglie. “Penso di essermelo meritato. Dieci anni sono tanti.” “E il Progetto?” “Vinceranno la guerra anche senza di me. Questa nostra palla di argilla non corre grossi rischi.” Olham si sedette al tavolo e si accese una sigaretta. “I distributori … Continua a leggere Impostore, di Philip K. Dick