La musica nascosta

Ho avuto la fortuna, da ragazzo, di vivere a Napoli. In realtà con i miei genitori abitavo in provincia, a Pomigliano d’Arco, ma frequentando la Scuola Militare Nunziatella ero praticamente al centro della città (quelle volte che riuscivo ad approfittare della “libera uscita”). È molto difficile individuare un centro città, a Napoli, anche se il … Continua a leggere La musica nascosta

Il fiume scomparso

Un paio di giorni fa mi è capitata sott'occhio una cartina che descriveva tutte le capitali europee, molto simpatica, facendo una specie di summa di quello che vi si trova: una cattedrale, un viale dedicato ai caduti, un memoriale della seconda guerra mondiale e un fiume. Se ci si pensa, un fiume ce l'hanno tutte: … Continua a leggere Il fiume scomparso

Lingue d’Italia – il napoletano – parte prima

Quando ero piccolo una delle mie passioni era leggere (ancora oggi è così, benché i mezzi di comunicazione assorbano gran parte del mio tempo libero). Famosa, in ambito familiare, una mia foto a poco più di cinque anni, mentre leggevo un tomo quasi più grande di me a casa di mio zio materno. Mio padre … Continua a leggere Lingue d’Italia – il napoletano – parte prima