Galeotto fu il libro

Abbiamo già parlato in queste pagine dei modi di dire e molti di essi, soprattutto quelli in dialetto, hanno delle origini assai curiose. Vi sono poi delle persone che hanno una particolare propensione ad inventarne di nuovi, un po’ come il compianto Gianni Brera, o il poeta Dante Alighieri. Già, proprio il “Divin Poeta”: chi … Continua a leggere Galeotto fu il libro

Lingue d’Italia – il lombardo – parte seconda

Due anni fa circa, mentre ero in giro per cercare casa, capitai a Cesano Maderno, comune di circa 39.000 abitanti della provincia di Monza e Brianza, in Lombardia. Mentre aspettavo un amico davanti a un bar, c’erano quattro cesanesi, di età assai varia, dal più vecchio che avrà avuto una settantina di anni al più … Continua a leggere Lingue d’Italia – il lombardo – parte seconda

Lingue d’Italia – il lombardo – parte prima

Piazza del Duomo. Totò e Peppino sono alla ricerca di Marisa, la ballerina fidanzata del nipote. Hanno appena discusso sulla bellezza del grandioso monumento davanti ai loro occhi (per Totò si tratta della Scala di Milano...). Totò: "Ma tu ci credi? 'Sto paese è così grande che io non mi raccapezzo." Peppino: "Ma come si … Continua a leggere Lingue d’Italia – il lombardo – parte prima

Postfazione a “Cuore e Anima”

Cos'è una postfazione? Cito: "Scritto, a cura dell'autore o di altra persona, diretto a illustrare criticamente un testo, ma stampato non all'inizio, bensì alla fine del libro.". Mio padre Bruno, nel 2014, con la collaborazione "artistica" del compianto amico Vittorio Del Piano, ha raccolto in un libro alcune sue poesie scritte negli anni. Il libro … Continua a leggere Postfazione a “Cuore e Anima”

Lingue d’Italia – l’emiliano-romagnolo – parte seconda

Mi sono sempre piaciuti gli spettacoli teatrali, soprattutto quelli “leggeri”. Ai tempi in cui abitavo a Napoli andavo spesso al teatro Sancarluccio, nel quartiere Chiaia, dove avevano debuttato, tra gli altri, Massimo Troisi e Vincenzo Salemme. Arrivato a Forlì, nel ‘98, mi accorsi che esisteva una tradizione teatrale non indifferente, basti pensare che uno degli … Continua a leggere Lingue d’Italia – l’emiliano-romagnolo – parte seconda