La vera storia di Barbablù

Quando eravamo piccoli, uno dei momenti più belli della giornata era la favola della buonanotte. Albert Einstein diceva (forse, ormai le citazioni di Einstein sono incontrollabili): "Se volete che vostro figlio sia intelligente, raccontategli una fiaba; se volete che sia molto intelligente, raccontategliene di più". Non mi sto a sperticare sull'importanza di leggere le favole, … Continua a leggere La vera storia di Barbablù

L’uomo vitruviano

Ricorre quest’anno il cinque centenario della morte di Leonardo da Vinci, pittore, scultore, architetto, inventore, ingegnere militare e disegnatore: in pratica l'epitome (dal greco ἐπιτομή, der. di ἐπιτέμνω “compendiare”, composto di ἐπί “sopra” e τέμνω “tagliare”, cioè il riassunto, il compendio di un’ampia opera) di “uomo del Rinascimento”. Con una mente curiosa e un intelletto … Continua a leggere L’uomo vitruviano

Storia, magistra vitae – Il Gran Muftì

Come ogni anno, le celebrazioni del 25 aprile dividono, piuttosto che unire. Il pensiero più interessante di questi giorni lo ha espresso secondo me il mio amico Nando, che ha affermato: “Chi dice che il fascismo fece solo del bene, mente. Chi dice che il fascismo fece solo del male, mente. Chi dice che il … Continua a leggere Storia, magistra vitae – Il Gran Muftì

Storia, magistra vitae – Erminio Laura

Vorrei sia chiara una cosa. La guerra è la cosa peggiore che un uomo possa concepire. Le brutture che gli uomini hanno fatto (e fanno, e purtroppo faranno) ad altri uomini sono solo da condannare, senza giustificazione alcuna. In queste pagine mi sono occupato di cose che sono accadute nei periodi immediatamente successivi all’8 settembre … Continua a leggere Storia, magistra vitae – Erminio Laura

Storia, magistra vitae – Gli Achemenidi

A volte ci chiediamo se quel governo finirà la legislatura, se a quell’allenatore verrà rinnovato il contratto o se il negozio sotto casa resisterà al prossimo aumento delle tasse, tanto effimere sono certe cose oggi. Ci siamo quasi abituati, alla velocità con cui avvengono certi cambiamenti, che quasi non ci facciamo caso. Come quando parliamo … Continua a leggere Storia, magistra vitae – Gli Achemenidi

Il corridoio vasariano

L’Italia è un posto meraviglioso. Meraviglia deriva dal latino “mīrabĭlia”, letteralmente “cose meravigliose”, plurale dell’aggettivo “mīrabĭlis” ed è il sentimento vivo e improvviso di ammirazione, di sorpresa, che si prova nel vedere, udire, conoscere cosa che sia o appaia nuova, straordinaria, strana o comunque inaspettata. Chi di voi ha percorso via labicana a Roma e … Continua a leggere Il corridoio vasariano

Plagi fantastici e dove trovarli

Come ogni anno di questi tempi, Sanremo (il Festival, non il santo, che poi si scrive San Remo…) è passato e si inizia a parlare di plagi. Anzi, grazie ai social, già da qualche anno si inizia a parlare di plagi già durante la kermesse. Ah, l’espressione “kermesse” deriva dall’olandese “kerkmisse”, cioè “festa del patrono”, … Continua a leggere Plagi fantastici e dove trovarli

Storia, magistra vitae – Il manuale Cencelli

Negli ultimi anni abbiamo sentito parlare spesso di antipolitica, che non è altro che l’insofferenza e la delegittimazione verso un certo assetto della politica, e soprattutto verso i politici e i partiti.  Essa nasce in genere dallo sdegno morale per gli scandali e per la corruzione che coinvolgono i politici, dalla rabbia e dalla protesta per … Continua a leggere Storia, magistra vitae – Il manuale Cencelli