La nave con due nomi e una sola fine

Abbiamo visto come in determinati settori la concorrenza ti costringa a fare cose che altrimenti non avresti mai fatto. La White Star Line, ad esempio, aveva costruito il Titanic in fretta e furia perché un’altra azienda che operava nello stesso settore, la Cunard, aveva costruito non una, ma due navi eccezionali. Era molto importante, in … Continua a leggere La nave con due nomi e una sola fine

Angeli e Demoni – parte seconda

Ci sono delle storie talmente assurde che si fa fatica a crederci. Mi è capitato la scorsa settimana che un mio lettore mi abbia scritto "ma è una storia vera?", riferito alla vicenda di Henrietta Lacks, e alla mia risposta affermativa, abbia replicato: "salvo l’articolo, lo controllo perché sembra fantascienza, e appena si presenta l’occasione … Continua a leggere Angeli e Demoni – parte seconda

Angeli e Demoni – parte prima

“Da sempre sono esistite e continuano a esistere due categorie di giornalisti: i giornalisti giornalisti e i giornalisti impiegati. La prima è una categoria così ristretta, così povera, così “abusiva”, senza prospettiva di carriera, che non fa notizia, soprattutto oggi. La seconda, asservita al potere dominante, è il giornalismo carrieristico, quello dello scoop e del … Continua a leggere Angeli e Demoni – parte prima