Italia, se é mesta

Non ci sto. Mi sono scocciato di appelli al buon senso, all'educazione, al "politically correct". Si facciano delle leggi, delle norme. O stai di qua o stai di là. Ma che non mi vengano a dire che serve senso civico o baggianate del genere. Senso civico? Chi ce l'ha veramente? Chi faceva la raccolta differenziata … Continua a leggere Italia, se é mesta

Star Trek Discovery – finale di stagione

Ma come, si chiederà il giovane lettore (trekker), scrivi Discovery e poi in copertina ci piazzi l'Enterprise? Non preoccuparti, mio caro affezionato alle storie di Star Trek, un motivo c'è (e non è il nome di questo blog), e se vorrai scoprirlo, dovrai leggere tutto fino in fondo. Partiamo, come sempre, dall'inizio. Ho raccontato della … Continua a leggere Star Trek Discovery – finale di stagione

Discovery

Come i miei lettori (pochi, ma buoni) sapranno, sono appassionato di fantascienza. La passione iniziò quando ancora piccolo, rubavo i romanzi di Urania, quelli con l’immagine in un cerchio bordato di rosso in copertina, a mio zio, e li leggevo avidamente nascosto in bagno. Ammetto, pensavo che fossero romanzi per adulti, ma comunque la lettura … Continua a leggere Discovery

Bilanci di precisione

Fine anno, tempo di bilanci. A parte l'invasione nei mass media delle solite cose (chi ha fatto cosa, cosa ha fatto chi) e dei soliti consigli di giornalisti impenitenti (non comprate i regali l'ultimo giorno), c'è una tradizione natalizia che personalmente adoro. Ma faccio un passo indietro. 1985: il professore di Latino e Greco ritenne … Continua a leggere Bilanci di precisione

Primo potere

Ieri mi hanno fatto ricordare un monologo che avevo riposto in un cassetto della memoria e, come si dice, rimosso dai ricordi coscienti. Nel 1976 il genio di Sidney Lumet vinse 4 Oscar con un film che avrebbe fatto epoca, "Quinto Potere". Nel film si narra di Howard Beale, commentatore televisivo stanco e sfiduciato della … Continua a leggere Primo potere