Vengo anch’io

Lo so. Avete (tutti) pensato: “no, tu no”. Ci sono dei ritornelli che ti restano in testa, non c’è nulla da fare, per quanto ci provi non li scorderai finché campi. Uno di questi è legato proprio a quella canzone di Jannacci. Enzo Jannacci era un medico (vero, non per finta, e mi dicono anche … Continua a leggere Vengo anch’io