Questione di olfatto – parte seconda

"Ucci, ucci,sento odor di cristianucci. Che sia grande oppur piccino,io mi faccio un bel panino". Così diceva l’orco della favola “Il fagiolo magico” quando, rientrando in casa, sentiva l’odore degli umani che vi si erano nascosti. Ma come faceva a sentire l’odore? Nella scorsa puntata, “Questione di olfatto”, ho parlato di come noi percepiamo gli … Continua a leggere Questione di olfatto – parte seconda

Questione di olfatto

L’uomo primitivo aveva una vita che è paragonabile a quella degli animali selvatici: sveglia, caccia, mangiare, caccia, mangiare, dormire. In realtà era un po’ più complicato di così, ma fondamentalmente le attività dell’uomo erano due: procurarsi il cibo e cucinarlo per mangiarlo. Non sottovalutiamo infatti il tempo che si perdeva nel raccogliere la legna, preparare … Continua a leggere Questione di olfatto