Italia, se é mesta

Non ci sto. Mi sono scocciato di appelli al buon senso, all'educazione, al "politically correct". Si facciano delle leggi, delle norme. O stai di qua o stai di là. Ma che non mi vengano a dire che serve senso civico o baggianate del genere. Senso civico? Chi ce l'ha veramente? Chi faceva la raccolta differenziata …

Storia magistra vitae – Etiopia

Come ho detto in Storia, magistra vitae – Marocchinate, “Sabato 12 marzo 1938, Hitler invase l’Austria e senza sparare un colpo, ne prese possesso (la famosa anschluss, annessione). Personalmente faccio partire la seconda guerra mondiale da questo episodio e non dall’invasione della Polonia, avvenuta nel 1939.” In effetti, anche se la data ufficiale è il …

Storia magistra vitae – Italia

Quello che vediamo sopra gira in rete da un paio di giorni (più o meno, questa è una mia elaborazione). Nella prima figura, l'Italia dei comuni e delle città stato, finalmente libera (o quasi) dalle dominazioni straniere. La più grande difficoltà da affrontare quasi quattro secoli dopo quella situazione, durante l'Unità (o annessione al Piemonte, …

Storia magistra vitae – Siria

Qualche giorno fa il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha adottato all'unanimità una risoluzione che chiede lo stop ai bombardamenti per “almeno 30 giorni” in tutto il Paese, inclusa l'area di Ghouta, ultimo baluardo dei ribelli in prossimità di Damasco e teatro di una pesantissima offensiva delle forze fedeli al presidente Bashar al Assad. Il “cessate il …

Articolo 21

Chi mi conosce o chi è fortunato nel riuscire a capire qualcosa di quello che scrivo su questo blog (non perché sia particolarmente difficile, ma perché lo scrivo male) sa che una delle mie battaglie (perse) tratta della scarsità di divulgazione scientifica in Italia. L’Italia è una nazione che ha un substrato culturale mostruoso (ne …